COMUNICATO STAMPA

invia a...

23/10/2012

La Conferenza Nazionale Volontariato Giustizia accoglie il "Forum per la Salute in Carcere" tra gli Organismi nazionali

Il Consiglio Nazionale della CNVG, durante la sua ultima sessione del 19-20 ottobre 2012 ha accolto fra i suoi Organismi nazionali il Forum per la Salute in Carcere. Il Forum, con cui la CNVG ha in attivo anni di collaborazioni nate con Leda Colombini, da anni svolge uno straordinario ed indispensabile lavoro finalizzato alla tutela e promozione della salute in carcere, ed è stato tra coloro che più si sono impegnati per la realizzazione dell’approvazione del DPCM 1° aprile 2008 che ha trasferito al Servizio sanitario nazionale le competenze riguardo alla salute in carcere, in applicazione del Titolo V della Costituzione e del Dlgv n. 230/99.
Tra i compiti pregnanti del Forum vi è quello di svolgere una costante ed approfondita rilevazione sullo stato di salute della popolazione detenuta ed internata, e di verificare lo stato di applicazione della riforma per gli adempimenti previsti a livello nazionale, regionale e locale, che tuttora, nonostante gli anni trascorsi dall’approvazione del DPCM, evidenziano molte difficoltà e situazioni disomogenee, tra cui emerge la mancata applicazione del passaggio in Sicilia.
La permanente criticità della condizione carceraria necessita di un concreto impegno congiunto e trasversale, che permetta la realizzazione di progetti e piani organici per poter definire proposte e linee guida finalizzare a garantire i fondamenti dell’art 27 comma 3 della Costituzione.
Un importante esperienza si unisce quindi alla CNVG, che si arricchisce di un ulteriore contributo nella direzione del comune lavoro per la realizzazione di una esecuzione penale coerente ai valori fondamentali ed universali della Carta Costituzionale per qualsiasi uomo.

Roma 22.10.2012
Elisabetta Laganà, presidente

 

Oggi: 18/12/2017
Risoluzione ottimizzata 1024 x 768
Realizzato da
Roberto La Barbera